Notizie
    Sport

    Sciare? Ecco le 8 cose che non devono mai mancare

    Notizie Sport

    Sciare significa “affrontare” il freddo e le montagne. Vi illustriamo le 8 cose più importanti che non devono mancare mai nell’attrezzatura dello sciatore.

    Sciare-Anche se negli ultimi tempi, causa pandemia,  farsi una bella sciata è diventato un lusso per pochi è importante tenere bene a mente quale sia l’attrezzatura indispensabile per non andare incontro a spiacevoli inconvenienti. Il freddo, la neve e, a volte, le insidie della montagna non vanno affatto sottovalutati. In queste poche righe vi illustreremo quali sono gli 8 oggetti indispensabili che uno sciatore deve avere sempre con se. Un vademecum che deve essere valido sia per gli sciatori provetti che per i dilettanti. La montagna è bella, ma va rispettata fino in fondo.

    Sciare: gli sci

    Diremo di sicuro un’ovvietà ma per sciare servono degli sci adatti. La loro lunghezza dipende dall’altezza dello sciatore ma anche da quale tipo di sciata si voglia fare. Esistono infatti diversi tipi di sci. Per lo slalom, per la discesa libera, per i principianti, per i più esperti. Ovviamente le differenze non sono così evidenti ma decisamente sostanziali visto che per fare un fuori pista servono di sicuro degli sci differenti da chi vuole solo andarsi semplicemente a divertire tra una baita e l’altra

     

    Nella foto diverse tipologie di sci
    Nella foto diverse tipologie di sci

    Sciare: gli scarponi da sci

    Rispetto al passato le attrezzature per gli sciatori hanno subito una grande evoluzione. Da scarponcini con alette di aggancio sono diventati dei veri e propri scarponi in grado di regalare solidità a tutta la caviglia fino a proteggere l’intera gamba da inevitabili quanto fortuiti “capitomboli”. La scelta dello scarpone deve essere dunque effettuata con meticolosità. Il consiglio del venditore è sempre il primo punto di partenza, ma nel provarli non dimenticate di farlo con dei calzettoni che ne potrebbero modificare lo spessore, qualora si provassero con dei normali calzini. Anche sul prezzo vi consigliamo di non lesinare. Lo scarpone è estremamente importante per la vostra sicurezza. Non dimenticatelo mai.

    Nella foto dei buoni scarponi da sci
    Nella foto dei buoni scarponi da sci

    Il casco

    Anche questo oggetto è stato introdotto, almeno nelle abitudini, da non molto tempo. Ma fa parte essenziale dell’attrezzatura cosiddetta di “sicurezza” dello sciatore. Non c’è limite di età per indossarlo. E’ consigliato anche e soprattutto per i bambini alle prese con dei movimenti iniziali sulle piste poco coordinati rispetto alla loro esperienza. Ma è un elemento indispensabile anche per i grandi. Molto spesso alle prese con delle discese spericolate decisamente pericolose. Per loro e per gli altri sciatori. Da qui la necessità di acquistare un casco senza risparmiare sul prezzo. Un buon casco può salvarci la vita. Un casco economico potrebbe procurarci dei danni irreversibili.

    Un buon casco può salvarci la vita
    Un buon casco può salvarci la vita

    Il Berretto

    Anche il berretto è un indumento decisamente importante. Prima di tutto perché non sempre si indossa il casco. E sulla neve quando ci si ferma, anche per qualche minuto, è di sollievo togliersi il casco per respirare un po’. Ma in queste occasioni la presenza di un berretto è decisamente importante. Anche quando si finisce di sciare. O quando invece si vogliono fare soltanto due passi tra la neve. La scelta del berretto deve soddisfare due esigenze. La sua consistenza e quindi protezione dal freddo. E il gusto personale. Si può trovare un buon berretto anche a costi ridotti. Non serve eccellere a meno che non si cerchi quello di marca

    Nell'attrezzatura per sciare non può mancare un caldo berretto
    Nell’attrezzatura per sciare non può mancare un caldo berretto

    La giacca a vento

    Anche questo indumento negli anni ha subito molte mutazioni. Ma soltanto dal punto di vista stilistico. Una giacca a vento deve essere prima di tutto “calda” e leggera. Il resto è tutta “moda”. Oggigiorno esistono tantissimi modelli di giacche a vento. Anche qui la cosa migliore per andare sul sicuro è legata alla qualità della stessa giacca. Quindi anche per questo indumento vi consigliamo di non cercare di risparmiare molto. Una buona giacca a vento non deve bagnarsi se giocate a “pallate di neve” tantomeno se cadete durante una bella discesa. Ma deve essere idro repellente. Questa la sua peculiarità maggiore. Poi se ne trovate anche una che vi piace per il suo taglio o i suoi colori. Tanto di guadagnato ma deve coprirci dal freddo.

    Per sciare la giacca a vento è un indumento importantissimo
    Per sciare la giacca a vento è un indumento importantissimo

    Gli occhiali da sole

    Parliamo di un oggetto che probabilmente, come molti altri, userete soltanto durante la vostra permanenza in montagna. Ma è bene sapere che il sole che riflette sul bianco della neve è molto più potente e per certi versi pericoloso del sole che trovate al mare quando vi sdraiate a prendere la tintarella. Per questo anche la scelta dell’occhiale è di assoluta importanza. Qui non ci sono scorciatoie. Deve essere di marca e costoso. Gli occhiali a buon prezzo non sono dotati delle lenti adatte a proteggervi dai raggi ultravioletti della montagna. Se poi siete degli sciatori incalliti vi consigliamo di usare gli occhiali a fascia. Quelli che somigliano ad una maschera da sub, per intenderci.

    Per sciare gli occhiali devono essere assolutamente dotati di lenti di prima qualità
    Per sciare gli occhiali devono essere assolutamente dotati di lenti di prima qualità

    I pantaloni da sci

    Anche per i pantaloni da sci bisogna tenere in considerazione i parametri usati per l’acquisto della giacca a vento. Le cose più importanti sono due. Devono essere comodi e idro repellenti. Ormai queste caratteristiche si possono trovare anche a buon mercato. Ma è indispensabile non sbagliare l’acquisto per non ritrovarsi con dei pantaloni zuppi di acqua per l’intera giornata.

    I pantaloni da sci devono essere comodi e idro repellenti
    I pantaloni da sci devono essere comodi e idro repellenti

    Sciare: I dopo sci

    Prima di andare a sciare e dopo aver finito siamo costretti (si fa per dire) a toglierci gli scarponi. Si fa per dire visto che, malgrado gli ultimi scarponi siano decisamente più comodi rispetto al passato, sono sempre delle scarpe pesanti che non aiutano la nostra fluida camminata. Da qui la necessità di trovare delle scarpe che possano essere comode, adatte a camminare sulla neve e, soprattutto, idro repellenti. Non è necessario spendere una fortuna per dei buoni dopo sci, ma è sicuramente importante che soddisfino i tre requisiti sopra elencati per non ritrovarsi un piede zuppo d’acqua.

    Un buon paio di dopo sci ci proteggono dall'acqua e dall'umidità
    Un buon paio di dopo sci ci proteggono dall’acqua e dall’umidità

     

    Leggi anche