Notizie
    Tecnologia

    Perché in aereo bisogna spegnere il telefonino? E’ davvero un problema?

    Notizie Tecnologia

    Il primo annuncio che ascoltiamo all’interno di un aereo ci invita a spegnere qualsiasi dispositivo elettronico. Ma davvero disturba gli strumenti di bordo?

    “I signori passeggeri sono invitati a disabilitare qualsiasi dispositivo elettronico ponendo il proprio telefonino in modalità aereo”. Alzi la mano che non ha mai sentito questo tipo di annuncio all’interno di un aereo. In fase di decollo e di atterraggio. Un vero e proprio incubo per i passeggeri. Soprattutto per chi è ancora al telefono e sta cercando di chiudere una conversazione che solo all’arrivo potrà riprendere. Ma è così. Ormai è una legge. Ma è un vezzo legato ad un eccesso di sicurezza da parte di tutte le compagnie aeree o i campi magnetici generati da tanti telefonini accesi possono davvero disturbare la strumentazione di bordo? Cercheremo di spiegarvelo nelle prossime righe.

    Tutto vero o eccesso di sicurezza?

    Ognuno di noi si sarà accorto che i nostri telefonini non riescono a funzionare quando sono in cielo. Questo perché qualsiasi gestore telefonico non riesce ad agganciare i propri ponti a diecimila metri d’altezza. Ma in fase di decollo e di atterraggio…si! Nel momento in cui un nostro dispositivo telefonico riceve una telefonata genera un campo magnetico che può essere più o meno potente in base alla distanza del ponte telefonico che invia il segnale. Sommando decine di potenziali scariche contemporaneamente si verrebbe a creare un campo magnetico che sarebbe la somma di tutti i telefonini. Con delle evidenti ripercussioni alla strumentazione di bordo. Ma non solo. Visto che ci sono altre funzioni che contribuiscono a questo disturbo. Ecco quali…

    Un telefonino genera un campo magnetico nel momento in cui effettua o riceve una chiamata
    Un telefonino genera un campo magnetico nel momento in cui effettua o riceve una chiamata

    Quali altri pericoli esistono?

    Non sono solo i campi magnetici di ogni telefonino attivo a generare problemi alla strumentazione di bordo. Visto che ogni dispositivo elettronico è dotato ormai di una linea wi-fi, di un canale bluethooth e di tanti altre funzioni che di sicuro non aiutano gli strumenti di precisione di cui è dotato un pilota.  Per questo esiste la “Modalità aereo”. Perché riesce a spegnere ogni campo magnetico generato dai telefonini dandoci solo la possibilità di vedere ciò che abbiamo scaricato sul telefonino stesso. Come giochi, film ecc… ecc…

    Telefoni e pc sono pericolosi per le strumentazioni di bordo
    Telefoni e pc sono pericolosi per le strumentazioni di bordo

    Si sono mai verificati incidenti per telefonini accesi?

    La statistica al momento non ha assegnato colpe ai pochi eventi tragici avvenuti in fase di decollo o di atterraggio. Ma le compagnie aeree hanno la netta sensazione che un vasto campo magnetico in fase di atterraggio o di decollo posso comunque influenzare gli strumenti di bordo di qualsiasi aereo. In effetti oltre che di sicurezza potremmo parlare anche di educazione dato che ormai alcune conversazioni telefoniche diventano “pubbliche” visto l’alto tono della voce con cui sono effettuate. Diamo retta ai piloti. La sicurezza deve prendere sempre il sopravvento su qualsiasi modo di fare poco urbano di qualcuno di noi.

    Leggi anche
    Tecnologia
    Tecnologia